Chef Filippo Cogliandro | Il Caciocavallo di Ciminà

Il Caciocavallo di Ciminà nei miei piatti

Il Caciocavallo di Ciminà è uno dei prodotti Slow Food calabresi, viene prodotto da tempi immemorabili in un comune della locride di circa 700 abitanti. Molti nomi di località come appunto Ciminà hanno radici nella Grecia antica. Il nome Ciminà deriva dal greco Kyminà (dove abbonda il Cumino selvatico).

Producono il caciocavallo una trentina di produttori che allevano vacche polodiche libere di pascolare per la maggior parte dell’anno. Nel mio tortino di patate Aspromontane, la patata bellina, con il Polpo verace, troviamo l’ottima fonduta di caciocavallo di Ciminà. Anche negli involtini di Spatola nuda, un piatto che è un incontro di delizie calabresi, come il buon bacon Aspromontano e la scamorza Silana, il tutto con un filo di olio extra vergine sempre del nostro Aspromonte.

Fate conoscere le delizie del nostro territorio e andatene fieri!

FC

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Cliccando sul tasto OK chiudendo questo banner
acconsenti all’uso dei cookie.
LEGGI LA COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi